PSR Sicilia 2014-2020

in pillole

Cos’è il Programma di Sviluppo Rurale?

È il documento programmatico che ogni singola Regione Italiana ha prodotto per utilizzare al meglio le risorse finanziarie che la Comunità Europea destina all’ammodernamento delle zone rurali, per renderle maggiormente vive e competitive e per migliorare la sostenibilità ambientale. Il nuovo Piano di Sviluppo Rurale – Sicilia 2014/2020 segue una logica ben precisa, frutto di alcuni interventi già avviati nel corso della scorsa programmazione 2007/2013.




Come si articola? Quali sono gli obiettivi?

All’interno del PSR si riscontrano delle priorità strategiche, ognuna delle quali suddivisa in misure e sottomisure, raggruppate per focus area. In particolare :

- PRIORITA’ 1: Promuovere il trasferimento di conoscenze e l'innovazione nel settore agricolo e
forestale e nelle zone rurali

- PRIORITA’ 2: Potenziare la redditività delle aziende agricole e la competitività dell'agricoltura
in tutte le sue forme e promuovere tecnologie innovative per le aziende agricole e la gestione
sostenibile delle foreste

- PRIORITA’ 3: Promuovere l'organizzazione della filiera agroalimentare e la gestione dei rischi
nel settore agricolo
- PRIORITA’ 4: Preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi connessi all’agricoltura e alla
silvicoltura

- PRIORITA’ 5: Incentivare l’uso efficiente delle risorse e il passaggio ad una economia a basse
emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale

- PRIORITA’ 6: Adoperarsi per l'inclusione sociale, la riduzione della povertà e lo sviluppo
economico nelle zone rurali

Le misure inserite all’interno delle priorità sono così riassunte:
Misura 1 - Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione
Misura 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende
Misura 3 - Regimi di qualità per i prodotti agricoli e alimentari
Misura 4 - Investimenti in immobilizzazioni materiali
Misura 5 - Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche e da eventi catastrofici e introduzione di adeguate misure di prevenzione
Misura 6 - Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese
Misura 7 - Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali
Misura 8 - Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste
Misura 9 - Costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori
Misura 10 - Pagamenti agro-climatico-ambientali
Misura 11 - Agricoltura biologica
Misura 12 - Indennità Natura 2000 e indennità connesse alla direttiva quadro sull'acqua
Misura 13 - Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici
Misura 14 - Benessere degli animali
Misura 15 - Servizi silvo-climatici ambientali e salvaguardia delle foreste
Misura 16 - Cooperazione
Misura 19 - Supporto allo sviluppo locale di tipo partecipativo “Leader”

Chi sono i beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale?
I beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale comprendono tutte le categorie (economiche e/o sociali) attive nelle aree rurali siciliane o coinvolte in iniziative di sviluppo, come:

• le imprese private:
– aziende agricole e forestali
– industrie alimentari
– piccole e medie imprese nei settori del turismo e dell’artigianato tipico;
– altri soggetti individuati come beneficiari dalle singole misure.

• gli enti:
– Comunità montane
– Comuni
– Province
– Enti parco
– Enti gestori SIC e ZPS
– altri enti individuati come beneficiari dalle singole misure


Schede descrittive per singole misure
Insediamento giovani (Misura 6.1)
Investimenti nelle Aziende agricole (Misura 4)

Agricoltura Biologica (Misura 11) - bando attivo




PSR Sicilia 2014/2020 - pagina ufficiale

--------sezione allegati----------


scarica